09 nov 2011

LA CASTAGNA DI MARRADI

A Marradi non esitono solo i marroni.


Come pochi sanno le varietà di Marrone sono astaminee, cioè prive dei fiori maschili e necessitano quindi della presenza di impollinatori: ecco quindi che nelle marronete furono piantati degli alberi di castagno, definito localmente "il selvatico" proprio per l'impollinazione.
Si pianta un selvatico circa ogni 100 "gentili".



i frutti sono mediamente piccoli, di colore scuro lucidissimo, forma allungata: pur non dolci come i marroni, sono comunque buoni, anche se di difficile pelatura.