17 lug 2011

DIVERTIRSI CON LE FOGLIE DI CASTAGNO ALLA CITTA DEI BAMBINI DI PORRETTA TERME



--Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti, quasi come un cappellaio.
E per fortuna io lo sono.--

Anna Nasci, Arteinpolvere, si presenta usando le parole del Cappellaio di "Alice in Wonderland"!

detto fatto, ecco Anna/Cappellaio che, durante la manifestazione "La Città dei Bambini" di Porretta Terme (luglio 2011) come il Cappellaio Matto confeziona i cappellini con le foglie del castagno !




Un grazie al fotografo Flavio Valle !